Home > Antenne Precarie, Leggi > Interrogazione parlamentare: è possibile bandire i RTDa su fondi esterni?

Interrogazione parlamentare: è possibile bandire i RTDa su fondi esterni?


E’ stata presentata una nuova interrogazione parlamentare su un aspetto “oscuro” della riforma Gelmini.

I nuovi contratti da RTDa (la prima parte della cosiddetta tenure trash) possono essere banditi su fondi esterni?

A giudicare dall’incipit dell’articolo 24 della legge Gelmini (Nell’ambito delle risorse disponibili per la programmazione … le università possono stipulare contratti di lavoro subordinato a tempo determinato…) parrebbe di no e l’articolo 18, comma 3, della stessa legge, che dovrebbe disciplinare i posti banditi su convenzioni con soggetti esterni, contiene un palese errore materiale. Ma le bozze di regolamento dei RTD di diversi atenei prevedono invece tale possibilità.

Un nuovo motivo di caos post “riforma”? Attendiamo la prevedibilmente elusiva e tardiva risposta del MIUR…

Ecco il link all’interrogazione:

http://banchedati.camera.it/sindacatoispettivo_16/showXhtml.Asp?idAtto=38744&stile=6&highLight=1&paroleContenute=%27INTERROGAZIONE+A+RISPOSTA+IN+COMMISSIONE%27

Annunci
Categorie:Antenne Precarie, Leggi
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: