Home > Antenne Precarie, Appuntamenti, Comunicati, Manifestazioni > Il CPU aderisce al presidio sotto il ministero della Funzione Pubblica

Il CPU aderisce al presidio sotto il ministero della Funzione Pubblica


Nella ricerca e nell’università pubblica “l’Italia peggiore” è costituita da circa 60mila precari che insegnano per paghe miserevoli e svolgono con passione la sostanza della ricerca scientifica e umanistica italiana al prezzo di sacrifici economici e di vita che il ministro Brunetta non ha competenza né fantasia sufficienti a comprendere. Aderiamo alla manifestazione prevista sotto il ministero della Funzione Pubblica a Roma per le ore 18:00 di giovedì 16 giugno, non solo per censurare le parole del Ministro e chiederne le dimissioni, ma per riprendere il filo delle battaglie in atto da mesi nelle università italiane contro le nuove regole che rafforzano gerarchie e baronaggi nel mondo accademico e indeboliscono l’autonomia di docenti e ricercatori, condannandoli ad oltre un decennio di precariato a partire dal conseguimento del dottorato di ricerca.

Annunci
  1. Fogli spersicenzo
    16 giugno 2011 alle 09:37

    Scusate, ma è giovedì 16 giugno, giusto? In tal caso urge una rettifica (il virus Minzolini spopola).

  1. 19 giugno 2011 alle 08:15

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: