Home > Comunicati, Documenti > Un’università mandata avanti da precari

Un’università mandata avanti da precari


Pubblichiamo questa tabella con i numeri e lasciamo a voi i commenti

la creatività contrattuale i numeri precari
docenti a contratto 42649*
collaboratori linguistici 381*
personale impegnato in attività di tutorato 21968*
borse di studio 4773*
borse post-doc 515*
assegni di ricerca 18300*
co.co.co. 7964*
ricercatori a tempo determinato 1609**
formazione specialistica dei medici 27834*
altro 618*
totale 126611

* fonte: http://statistica.miur.it/ (rilevazione 2011)

** fonte: http://cercauniversita.cineca.it/ (al 31/12/2011)

di ruolo a contratto oa tempo determinato totale
Professori(associati+ordinari) 31853 42649 74502
collaboratori linguistici 1480 381 1861
ricercatori 25496 61613* 86209

*la voce comprende i seguenti contratti di ricerca: borse di studio, borse post-doc, assegni di ricerca, co.co.co., ricercatori a tempo determinato, contratti di formazione specialistica dei medici, altro.

In percentuale

di ruolo e a tempo indeterminato a contratto o

a tempo determinato

professori 43%*** 57%
ricercatori 29% 71%****
collaboratori linguistici 80% 20%

*** professori associati+ordinari
****la voce comprende i seguenti contratti di ricerca: borse di studio, borse post-doc, assegni di ricerca, co.co.co., ricercatori a tempo determinato, contratti di formazione specialistica dei medici, altro.

Advertisements
  1. 20 ottobre 2012 alle 20:33

    dire dove sono stati reperiti i dati sarebbe utile.
    inoltre, cosa si intende per “borse di studio”? e per “borse post-doc”, che nell’ordinamento italiano non esistono più?

    e poi, che senso ha metterci gli specializzandi?

    anche la figura dei docenti a contratto è problematica, poiché com’è noto in parte si tratta di persone che hanno anche altri contratti precari, mentre in parte riguarda figure con altre qualificazioni che svolgono solo marginalmente questo ruolo e che non si posssono considerare precari universitari a tutti gli effetti.

    maggiore chiarezza gioverebbe alla causa

  2. 20 ottobre 2012 alle 20:34

    ok, mi scuso…ora so da dove vengon i dati ed è ancor più evidente che non sono attendibili né chiari

  3. infn
    21 ottobre 2012 alle 09:38

    Reblogged this on Io Non Faccio Niente and commented:
    sarebbe bello avere gli stessi numeri, certificati dal miur, per gli enti di ricerca

  1. 12 novembre 2012 alle 19:55

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: