Archivio

Posts Tagged ‘articolo’

Rassegna stampa: “Atenei e impresa, piano in otto mosse”

9 novembre 2011 Lascia un commento

Vi proponiamo un interessante articolo di Gianni Trovati, pubblicato da Il Sole 24 Ore  l’8 novembre 2011, nella speranza di stimolare una riflessione e un dibattito:

“Un accordo strategico, in otto mosse, per portare sul terreno dell’attuazione pratica la riforma dell’università e fare in modo che la sua applicazione concreta non tradisca lo «spirito» con cui è stata costruita. È il senso del protocollo d’intesa firmato ieri a Milano da Confindustria e Conferenza dei rettori, per tenere sotto osservazione otto «temi critici» della nuova università, dai consigli di amministrazione aperti alle imprese al debutto sul lavoro dei laureati triennali, dal reclutamento dei professori di domani al tasso di successo nei progetti di ricerca e trasferimento tecnologico. Fil rouge degli otto tasselli dell’accordo: la trasparenza, che promette di monitorare i vari aspetti dell’attuazione e tradurli in dati da pubblicare su Internet anche in chiave “competitiva”, e l’orizzonte internazionale, per confrontare gli orientamenti italiani con quelli dei Paesi competitori.
Leggi tutto…

Annunci

PhD factory


The world is producing more PhDs than ever before. Is it time to stop? È questa la domanda che David Cyranoski , Natasha Gilbert e Heidi Ledfor si pongono su Nature.

Scientists who attain a PhD are rightly proud — they have gained entry to an academic elite. But it is not as elite as it once was. The number of science doctorates earned each year grew by nearly 40% between 1998 and 2008, to some 34,000, in countries that are members of the Organisation for Economic Co-operation and Development (OECD). The growth shows no sign of slowing: most countries are building up their higher-education systems because they see educated workers as a key to economic growth (see ‘The rise of doctorates’). But in much of the world, science PhD graduates may never get a chance to take full advantage of their qualifications. []

PATTO SOCIALE, PRIMI ACCORDI “UN MILIARDO PER LA RICERCA”


La presidente di Confindustria ha illustrato il pacchetto sulla ricerca, che ad esempio richiede un miliardo di euro. Si va dalla costituzione di una «rete di innovazione» con borse di studio, contratti di sostegno alle imprese e interventi di credito delle banche, al varo di un piano nazionale per la ricerca e innovazione. Ma soprattutto, si chiede il finanziamento per il 2011 di ricerca attraverso lo strumento automatico del credito d`imposta.

Qui trovate il resto dell’articolo apparso oggi su “La Stampa”:

http://rassegna.governo.it/testo.asp?d=51984783

Roma 27/10 – Bologna 12/11: “Allarme Università”




Mercoledì 27 ottobre, ore 17.30 all’ESC Atelier Autogestito di via dei Volsci 159 a Roma verrà presentato il terzo numero della rivista Alfabeta 2 dedicato all’Università.

Dall’emergenza della discussione parlamentare sulla legge Gelmini e dalla mobilitazione di protesta della forza-lavoro meno garantita nasce il titolo Allarme Università. Apre il dossier Umberto Eco con le sue Riflessioni sparse su presente e futuro, seguito dalle analisi di Daniele Giglioli, Pierluigi Pellini, Michele Emmer, Mario Domenichelli, Francesco Sylos Labini e altri.

A questo numero abbiamo partecipato anche noi del Coordinamento Precari Universitari con un articolo pubblicato sul sito della rivista e alimentando il dibattito in rete con i nostri commenti.

Moderano il dibattito di oggi all’ESC Nanni Balestrini e Andrea Cortellessa. Intervengono Federica Giardini, Augusto Illuminati, Letizia Paolozzi, Pierluigi Pellini e Francesco Raparelli.

Il 12 novembre Alfabeta2 verrà presentata a Bologna. Presto saranno disponibili tutte le informazioni sull’evento.

Dal Lago e Mazzarella parlano della Riforma Gelmini


In allegato alcuni articoli apparsi nei giorni scorsi sul Manifesto (Dal Lago), La Stampa  e il Sole 24ore (Mazzarella) sulla Riforma in corso.

articolo manifesto 15 10articolo la stampa 16 10articolo il sole24ore 17 10

Su Alfabeta2 un articolo firmato dalla Rete Ricercatori Precari dell’Università di Bologna


Ecco il link dell’articolo pubblicato sul numero in edicola della rivista Alfabeta2: http://www.alfabeta2.it/2010/10/16/spettri-di-universita-chi-sono-i-precari-della-ricerca/ . Il testo è firmato dalla Rete Ricercatori Precari dell’Università di Bologna.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: