Archive

Posts Tagged ‘assemblea’

Difendiamo l’università pubblica dallo smantellamento – sabato 24 marzo 2012


L’assemblea di Bologna si propone di riunire tutti coloro che sono interessati ad impegnarsi attivamente per difendere l’università pubblica dallo smantellamento e per liberarla dal potere baronale.

L’obiettivo è quello di discutere ed elaborare insieme una visione condivisa, insieme a strategie ed iniziative comuni e partecipative di resistenza e di proposta, a partire dai temi elencati all’ordine del giorno.

Per questo motivo, l’intero pomeriggio dell’assemblea verrà dedicato alla stesura collettiva di un documento in cui si metteranno per iscritto i punti condivisi dai partecipanti, usando come base di partenza i documenti già inoltrati agli organizzatori e consultabili al link http://unibec.temilavoro.it/ .

Luogo: Bologna, Aula Barilla di p.zza Scaravilli 1/1

Sabato 24 marzo 2012

Programma

ore 10:00 interventi introduttivi sui temi all’ordine del giorno, sulla base dei documenti inviati agli organizzatori, a cura degli organizzatori.

ore 10:45 inizio dibattito ed interventi

ore 13:00 pausa pranzo (portate pranzo al sacco!)

ore 14:00 presentazione e discussione del documento conclusivo

ore 17:00 votazione finale del documento conclusivo

Nuova data per l’assemblea nazionale: 15 aprile 2011 – save the date


La seconda assemblea nazionale del CPU si svolgerà il 15 aprile presso l’Aula Magna del Polo Didattico Carmignani, Piazza dei Cavalieri 6, Pisa – Per confermare la propria partecipazione: Seconda Assemblea Nazionale del CPU
http://www.facebook.com/home.php?#!/event.php?eid=112069405540065

Categorie:Documenti Tag:, ,

ATTENZIONE – RINVIO ASSEMBLEA DEL 1 APRILE 2011


La seconda assemblea nazionale del CPU organizzata dal coordinamento di Pisa e prevista il prossimo 1 aprile è rinviata causa sciopero treni.

La nuova data sarà stabilita a breve.

Seconda assemblea nazionale CPU in streaming


Questo è il link al canale sul quale verrà trasmessa in diretta streaming la seconda assemblea nazionale del CPU

http://www.ustream.tv/channel/cpu2011

Vi ricordiamo che l’assemblea sarà a

Pisa il 1 Aprile 2011 ore 11
presso l’Aula Magna del Polo Didattico Carmignani
Piazza dei Cavalieri 6

(alle spalle della Scuola Normale Superiore)

Per informazioni: coordinamento_precari_unipi@autistici.org
Blog: http://www.precariunipi.tk
FB event: http://www.facebook.com/event.php?eid=112069405540065

Seconda assemblea nazionale CPU


Di nuovo per un’università pubblica, democratica e solidale. Sono trascorsi quasi sei mesi dallo scorso 8 ottobre, quando nel corso dell’assemblea nazionale dei precari della ricerca e della docenza delle università si decise da dare vita ad un coordinamento nazionale. Sono stati sei mesi intensi, attraversati dalla mobilitazione contro la “riforma” Gelmini, che ha visto la partecipazione attiva di studenti, precari e ricercatori. Una “riforma” che non rappresenta solo la traduzione in legge di un disegno di ridimensionamento del sistema della ricerca e dell’istruzione superiore pubblica in Italia e di contrazione del diritto allo studio, ma sancisce anche la definitiva istituzionalizzazione negli atenei di un sistema di relazioni lavorative basate sulla precarietà, sull’incertezza, sul ricatto quotidiano… Leggi tutto…

Resoconto dell’assemblea nazionale: “Uniti contro la crisi”


Il 17 ottobre, ospitata dalla Facoltà di Scienze Politiche de La Sapienza, c’è stata un’assemblea nazionale davvero partecipatissima che ha visto la presenza, non solo, di tutti i soggetti che negli ultimi mesi si sono più mobilitati nel mondo della scuola, dell’Università e della ricerca (studenti medi, universitari, precari della scuola, ricercatori precari e strutturati), ma anche di movimenti sociali (dai centri sociali ai movimenti per l’acqua pubblica) e di rappresentanti dei sindacati (Fiom e Flc).

A partire dall’appello trasversale per la manifestazione del 16 “Uniti contro la crisi”, al centro della discussione c’è stata la necessità, non più prorogabile, di costruire tutti insieme -e nel rispetto delle reciproche differenze ed autonomie- un fronte comune per un’alternativa di sviluppo e perchè a pagare questa crisi non continuino ad essere proprio quei soggetti che producono ricchezza (lavoratori, precari, studenti…), che non hanno contribuito a determinarla e che ne stanno sempre più subendo le
conseguenze.

In particolare, le proposte di mobilitazione comune si sono articolate fondamentalmente su quattro questioni:


1) l’investimento su saperi, formazione e ricerca come elemento strategico;

2) la difesa dei beni comuni come beni pubblici (innanzitutto l’acqua ma anche la terra e lo stesso sapere);

3) la difesa del contratto collettivo nazionale e dei diritti nel lavoro ed il problema dell’estensione di tali diritti contro la precarietà;

4) la questione della riforma del welfare e dell’introduzione di forme di reddito di cittadinanza anche in Italia.

Per quanto riguarda i contenuti dell’assemblea, il documento finale sia e le prossime scadenze di mobilitazione potete consultare i siti:

Global Project
oppure su:

Link – coordinamento universitario

Uniti contro la crisi – Roma 17 ottobre 2010


Domenica 17 ottobre Aula A facoltà di Scienze Politiche La Sapienza – ore 10.30

Le reti studentesche romane accolgono l’appello “Uniti contro la crisi” e indicano la Sapienza come luogo dove dare vita ad una grande assemblea pubblica capace di garantire continuità al percorso che si aprirà il 29 settembre e procederà fino alla grande manifestazione del 16 ottobre.

Qui potete vedere la diretta:

http://www.globalproject.info/

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: